The Avant-guarde of Mars

‘BLAZE’ su MUROMAG

Vandemars || Blaze

cover-blaze

La biografia recita un Italia Wave 2010 come miglior band toscana e soprattutto un disco prodotto da Paolo Benvegnù, così si presentano i Vandermars con questo Blaze, disco d’esordio.

Ti aspetti molto, e dopo il primo ascolto non rimani per niente deluso, qualcosa ti stupisce, sarà la frenesia che ci mettono nel variare continuamente liriche e musica, una caratteristica che ultimamente molti artisti hanno perduto, di brano in brano trovi spunti nuovi, dove ci vorrebbero analisi dettagliate, insomma un lavoro svolto proprio per coloro che vogliono soffermarsi e viversi il disco.

Non è sicuramente il classico Rock dai contorni Pop che regalereste mai per far sentire due o tre singoli pronti a spaccare le classifiche, questo è il duro lavoro di un gruppo che ha un’identità ben precisa e che vuole arrivare senza precludersi chi ascolta altri generi musicali.

La voce femminile è il canto che ti porta per mano lungo tutto il tragitto, carica di contorni perfino soul, brani come “A circle for me” e “Come out” auspicano un 2012 ai Vandermars tutto da scoprire in attesa di una pronta consacrazione, “Blaze” è proprio un disco a 360gradi.

AUTORE: Teo Filippo Cremonini

FONTE: http://www.muromag.com/2012/02/vandermars-blaze.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...